15 - 17 FEBRUARY
FeaturingFerrari Challenge - Europe
Address
Phone
Challenge Europe – Oltre quaranta 488 Challenge al via a Silverstone

Challenge Europe – Oltre quaranta 488 Challenge al via a Silverstone

26 aprile 2018

Maranello, 26 aprile 2018 – Per il Ferrari Challenge Europe è tempo di tornare in pista con il Round 2, in programma nel fine settimana sulla pista di Silverstone. Nelle giornate di sabato e domenica oltre quaranta 488 Challenge si daranno battaglia lungo i 5.891 metri del circuito che è considerato la casa del motorsport britannico. Saranno al via piloti in rappresentanza di 19 nazioni, dal piccolo principato del Lichtenstein, la cui bandiera è tenuta alta dalla giovane Fabienne Wohlwend, fino agli Stati Uniti d’America, con Jean-Claude Saada.

 

Trofeo Pirelli. Il 21enne Nicklas Nielsen ha dominato il primo round di stagione al Mugello nel Trofeo Pirelli. Il giovane prodigio danese, che si sta costruendo una carriera sia in monoposto (in Formula 4) che a ruote coperte, ha conquistato in terra di Toscana la quarta vittoria in quattro gare. Al volante della 488 Challenge di Formula Racing sarà ancora uno dei favoriti insieme a Bjorn Grossmann (Octane 126), a Henri Hassuid (Charles Pozzi) e ad Alessandro Vezzoni (Rossocorsa-Pellin Racing). Da tenere d’occhio anche l’inglese Sam Smeeth (Ferrari GB), grande conoscitore di Silverstone, così come il suo compagno di squadra Chris Froggatt, naturale favorito della classe Trofeo Pirelli Am, già due volte trionfatore nel 2017. Tra i suoi rivali da segnalare Jan Danis (Scuderia Praha), vincitore di Gara-2 al Mugello. Proprio in questa classe si segnala l’unica news entry, il pilota locale Chrtoforou Pantelis, al debutto su una 488 Challenge di Ferrari GB.

 

Coppa Shell. In Coppa Shell, Erich Prinoth non può non essere messo tra i favoriti anche a Silverstone. Il pilota italiano ha vinto entrambe le gare al Mugello precedendo Jean-Claude Saada, di Rossocorsa, e il connazionale e compagno di Squadra in casa Ineco-MP Racing, Thomas Gostner. Tra gli outsider, impossibile non citare Manuela Gostner, capace di conquistare la pole position in Gara-2 al Mugello e poi a lungo in testa fino all’errore che l’ha costretta al ritiro. In Coppa Shell Am, Ingvar Mattson e Murat Cuhadaroglu si sono divisi le vittorie al Mugello, anche se a stupire è stata la polacca Agata “Agi” Smolka, capace della pole position in Gara-1 al sabato e del secondo posto la domenica.

 

Programma. Il weekend di gara prenderà il via il venerdì con le prove libere mentre le gare in entrambe le giornate sono previste alle 13.20 e 15.50 locali (14.20 e 16.50 CET).