VdeV Endurance – La Ferrari del team Visiom in pista a Barcelona

22 marzo 2018

VdeV Endurance – La Ferrari del team Visiom in pista a Barcelona

Maranello, 22 marzo 2018 – Riprende questo weekend il campionato VdeV Endurance e lo fa da una pista che è un classico moderno del motorsport: Barcelona. Sulla pista inaugurata nel 1991 saranno oltre trenta le vetture che si daranno battaglia sabato 24. Tra di esse c’è una Ferrari.

 

Trio affiatato. Si tratta dei veterani del campionato: Jean-Bernard Bouvet, Jean-Paul Pagny e Thierry Perrier che porteranno in pista la Ferrari 488 GT3 del team Visiom Racing. I tre sono stati campioni nel 2015 e 2016, mentre lo scorso anno sono giunti secondi dopo una lunga battaglia con l’altro equipaggio portacolori della Casa di Maranello del team Classic&Modern Racing with Sport Garage.

 

Rivali. I tre ferraristi se la dovranno vedere con le nuove Foenix dei team Solution F e VdeV Sports e con la Renault e la Lamborghini del team AB Sport Auto. Si tratta di rivali agguerriti coi quali i piloti di Visiom sono pronti a battersi a viso aperto. Il venerdì sono in programma le prove libere, il sabato dalle 10.30 alle 11.30 le qualifiche, mentre la gara, della durata di quattro ore, prenderà il via alle 13.50.

 

Precedenti. A Barcelona la Ferrari ha un’ottima tradizione dal momento che a partire dal 1999 sono quasi cinquanta i successi raccolti. Il primo arrivò proprio nel 1999 grazie a Vincenzo Sospiri ed Emmanuel Collard sulla F333 SP del JB Giesse Team nell’ambito del campionato SportsRacing World Championship. L’ultimo trionfo risale alla scorsa stagione dell’International GT Open quando nella stessa corsa arrivarono il successo sia nella classe Pro-Am, grazie alla 488 GT3 di SF Racing guidata da Andrea Caldarelli e Fu Songyang, che nella classe Am per merito della vettura gemella del team Rinaldi Racing guidata da Rinat Salikhov e Sergei Borisov.