PWC – Vilander e Molina vincono a Lime Rock

29 maggio 2018

PWC – Vilander e Molina vincono a Lime Rock

Lakeville, 28 May 2018 – La Ferrari 488 GT3 numero 61 del team R. Ferri Motorsport è stata la dominatrice del weekend lungo del campionato Pirelli World Challenge che a Lime Rock ha visto andare in scena entrambe le gare in programma di lunedì nella giornata di festa del Memorial Day. La vittoria in Gara-2 della Ferrari ha messo il cappello a un weekend molto positivo fatto di tre vittorie e altrettanti piazzamenti sul podio.

 

SprintX GT Pro-Pro. I piloti ufficiali della Ferrari, Toni Vilander e Miguel Molina, hanno dominato il fine settimana di Lime Rock rafforzando la propria leadership in classifica ottenendo la loro terza vittoria stagionale. In Gara-1 Vilander ha guidato nello stint iniziale fermandosi dopo 27 minuti mentre era al comando. Molina, salito in macchina, si è invece ritrovato ad inseguire la Porsche del team Alegra Motorsport di Michael Christiensen e Spencer Pumpelly. La Ferrari è transitata sul traguardo in seconda posizione.

 

Gara-2. Partita dalla seconda posizione nella seconda corsa di giornata, la 488 GT3 del team R. Ferri Motorsprot è balzata al comando grazie ad uno straordinario spunto di Molina che è poi andato avanti a comandare per 33 minuti prima di cedere la vettura a Vilander. Il pilota finlandese è uscito dai box ancora in testa, anche se per qualche giro ha dovuto vedersela con la Bentley di Alvaro Parente e Andy Soucek. Una volta che le gomme sono andate completamente in temperatura Vilander è riuscito ad aumentare il proprio ritmo avvantaggiandosi sul rivale. “In Gara-1 eravamo al comando ma dopo il pitstop siamo scivolati indietro. Mi sono detto che non doveva succedere nuovamente – ha detto Vilander a fine gara – Quindi appena ricevuto la vettura ho spinto nonostante le gomme fredde e sono riuscito a mantenere la prima posizione non senza rischi. Dopotutto questa pista e queste gare sono così, emozione dall’inizio alla fine ed è bello giocarsela dando tutto”.

 

SprintX GT Pro-Am. Wei Lu e Jeff Segal hanno portato a casa da Lime Rock due podi decisamente interessanti. Nella prima corsa Lu, al volante della 488 GT3 del team TR3 Racing, è rimasto in seconda posizione fino al pitstop dopo il quale Jeff Segal si è invece ritrovato terzo. L’esperto canadese è poi riuscito a risalire in seconda posizione nella gara che è andata a Parker Chase e a Ryan Dalziel sull’Audi del team TruSpeed AutoSport. Nella seconda corsa il copione è stato simile anche se la Ferrari si è piazzata terza nella gara vinta dalla Bentley del team K-Pax Racing affidata a Rodrigo Baptista e Maxime Soulet.

 

SprintX GT Am. Caesar Bacarella e Martin Fuentes dal canto loro hanno ulteriormente allungato in campionato portando a casa alter due affermazioni al volante della Ferrari 488 GT3 del team Squadra Corse Garage Italia. Grande la soddisfazione di Fuentes a fine gara: “Lime Rock è sempre una pista divertentissima ed è un piacere vincerci”.

 

Prossimi appuntamenti. Il Pirelli World Challenge riprenderà nella sua configurazione classica, e dunque monopilota, il 22-24 giugno a Road America con il sesto e settimo round della stagione. Il campionato SprintX tornerà invece a Portland, in Oregon, dal 13 al 15 luglio.