GT Open – Il campione del mondo Pier Guidi al via all’Estoril

13 aprile 2018

GT Open – Il campione del mondo Pier Guidi al via all’Estoril

Maranello, 13 aprile 2018 – Incomincia dalla pista dell’Estoril la stagione 2018 del campionato International GT Open che vede al via tre Ferrari 488 GT3 in rappresentanza di due team completamente nuovi. I rivali sono agguerriti, con cinque brand a combattere in tre categorie: Pro, Pro-Am e Am. Le Ferrari sono iscritte nelle classi Pro e Pro-Am.

 

Pro. Nella classe di maggior prestigio saranno iscritte una Ferrari del team Luzich Racing, struttura statunitense che fa capo a Michael Luzich, cliente e grande appassionato della Casa del Cavallino Rampante, e la 488 GT3 del team RS Racing. Per il Luzich Racing l’equipaggio sarà di assoluto rilievo, formato dal pilota ufficiale Ferrari nonché campione del mondo del World Endurance Championship (WEC) Alessandro Pier Guidi e dal danese di belle speranze Mikkel Mac Jansen. Sulla vettura del team RS Racing saranno invece al via il due volte campione europeo del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, Daniele Di Amato, e l’esperto Andrea Montermini.

 

Pro-Am. Il team Luzich Racing schiererà anche una seconda vettura, che competerà nella classe Pro-Am e sarà guidata da Michel Rugolo e dallo svedese Alexander West, pilota che vanta esperienze nel campionato Ferrari Challenge APAC e che nelle competizioni GT ha lasciato McLaren per tornare a Ferrari.

 

Programma e precedenti. Le qualifiche sono in programma il sabato alle 9.15 e la domenica alle 9.25. Le gare prenderanno invece il via rispettivamente alle 13.15 e alle 15.15. All’Estoril la Ferrari vanta quasi quaranta vittorie. La prima risale al 2000 e venne portata in dote da Javier Diaz e Fermin Velez nel campionato spagnolo GT al volante di una 360 Modena Challenge. L’ultima è arrivata nel 2015 nell’ambito del campionato VdeV grazie a Marco Zanuttini e Mario Cordoni sulla 458 Italia GT3 del team AF Corse.