IMSA, 12 Ore di Sebring – Pole e prima fila per le Ferrari

16 marzo 2018

IMSA, 12 Ore di Sebring – Pole e prima fila per le Ferrari

Sebring, 16 marzo 2018 – Pole position in classe GT-Daytona (GTD) e prima fila in classe GT-Le Mans (GTLM): qualifiche positive per la Ferrari alla 12 Ore di Sebring, gara nella quale si è imposta 12 volte in senso assoluto cogliendo anche 21 affermazioni di categoria. A centrare la pole è stato Daniel Serra, al volante della Ferrari 488 GT3 del team Spirit of Race che in gara dividerà la vettura con l’equipaggio campione del mondo FIA WEC in classe GTE-Am formato da Paul Dalla Lana, Mathias Lauda e Pedro Lamy. La prima fila è arrivata in classe GT-Le Mans in cui la 488 GTE del team Risi Competizione si è piazzata per appena 58 millesimi alle spalle della BMW di Connor De Philippi, Alexander Sims e Bill Auberlen. In entrambe le categorie GT è stato battuto il record del circuito.

 

GTLM. In classe GTLM a salire sulla vettura del team Risi Competizione è stato James Calado che ha sfruttato al meglio l’agilità della 488 GTE nelle sconnessioni che caratterizzano la pista della Florida, che è ben nota per essere un banco di prova severissimo per le vetture. Il campione del mondo FIA WEC ha fermato i cronometri a 1’55”897, ad un soffio da De Philippi-Auberlen-Sims.

 

GTD. Oltre alla vettura di Spirit of Race, nettamente la più veloce delle qualifiche come già era accaduto a Daytona, in classe GTD ci sono altre due Ferrari impegnate. Gunnar Jeannette ha piazzato la 488 GT3 numero 63 del team Scuderia Corsa in sesta posizione, un risultato positivo che permetterà al pilota americano così come ad Alessandro Balzan e Cooper MacNeil di dare battaglia in gara. Nono posto per Frankie Montecalvo, Bill Sweedler e Townsend Bell sulla vettura gemella contraddistinta dal numero 64.

 

Programma. La 12 Ore di Sebring prenderà il via sabato alle 17.40 CET per concludersi alle prime luci del mattino. La gara sarà visibile fin dalle qualifiche sul sito internet IMSA.com.