Gt Sports Club – Deborah Mayer ritorna in pista

31 maggio 2018

Gt Sports Club – Deborah Mayer ritorna in pista

Maranello, 31 Maggio 2018 – Il Circuit Paul Ricard ospita questo weekend il secondo round del GT Sports Club 2018. Al via 21 vetture nella gara di contorno della 1000 Km del Paul Ricard del campionato Blancpain GT Endurance Cup: più della metà sono Ferrari.

Overall. AF Corse e il suo pilota Mario Cordoni (#70 Ferrari 488 GT3) hanno dominato entrambe le corse a Monza nel primo round e ovviamente il pilota italiano è al comando della classifica con nove punti di vantaggio su Karim Ojjeh del Boutsen Ginion Racing.

Iron Cup. Nella Iron Cup, una straordinaria prestazione a Monza da parte di Stephen Earle con la vettura del team Kessel Racing’s Stephen Earle (#111 Ferrari 488 GT3) gli permette di condurre la classifica con otto punti di vantaggio sul compagno di marca Klaus-Dieter Frers al volante della 488 GT3 di Artega Rennsport.

Nuovi team. Ci sono due team nuovi per la gara francese. Uno di questi è in pista con una Ferrari: si tratta della BMS Scuderia Italia, squadra che impiegò monoposto Dallara e Lola in Formula 1 negli anni Ottanta e Novanta. A portare in pista la 458 Italia GT3 del team sarà Luigi Lucchini, che corse una sola gara nel 2017 peraltro concludendo in zona punti.

AF Corse e Spirit of Race. Il Itam italiano AF Corse, e la sua sussidiaria elvetica Spirit of Race, è quello che vanta il maggior numero di piloti in pista: Patrick Van Glabecke (#488 Ferrari 488 GT3), Frederic Fangio (#53 Ferrari 458 Italia GT3) e Louis Philippe Soenen in Iron Cup (#50 488 GT3) si aggiungono ad Alex Demirdjian (#22 488 GT3), di ritorno nella serie dalla gara dello scorso anno al Paul Ricard.

Kessel Racing. Insieme a Stephen Earle per il Kessel Racing gareggeranno la francese Deborah Mayer (#8 488 GT3), al rientro dopo un anno lontano dale corse, il debuttante Murod Sultanov (#23 488 GT3) e Claudio Schiavoni (#20 488 GT3), sfortunato protagonista delle gare di Monza.

Rinaldi Racing. In pista anche il team Rinaldi Racing con Christian Hook (#33 Ferrari 488 GT3), attualmente quinto in campionato ma in grado di mostrare un potenziale decisamente superiore, con tanto di giro più veloce ottenuto.

Programma. L’azione in pista inizierà venerdì con due sessioni di prove libere da 30 minuti seguite dalle qualifiche,d ella durata di 20 minuti. Sabato è in programma la Qualifying Race, della durata di 25 minuti, che sarà seguita dalla Main Race della durata di 40 minuti.