GT Open – Il campione del Ferrari Challenge Nicklas Nielsen debutta a Monza per il Luzich Racing

20 settembre 2018

GT Open – Il campione del Ferrari Challenge Nicklas Nielsen debutta a Monza per il Luzich Racing

Maranello  – Il round dell’International GT Open che si disputa in questo fine settimana è certamente uno dei più attesi in assoluto. Le ragioni sono facili da spiegare: si corre in Italia e soprattutto all’Autodromo Nazionale di Monza, il tempio della velocità per eccellenza che ospiterà due gare di fondamentale importanza per la definizione delle classifiche della stagione 2018. Lungo i 5.792 metri della pista brianzola si daranno battaglia 28 vetture in quello che è il penultimo round di un campionato che fin qui ha avuto sempre lo stesso pilota in testa alla classifica, ma che resta ancora straordinariamente aperto con tre possibili epiloghi.

Classe Pro. Nella classifica generale, Mikkel Mac, pilota del team Luzich Racing, ha sempre capeggiato la graduatoria, fin da quando ha vinto la prima gara di campionato all’Estoril insieme al compagno di squadra Alessandro Pier Guidi, campione del mondo in carica del FIA World Endurance Championship. Il suo vantaggio, tuttavia, è di appena nove punti sui primi inseguitori, la coppia BMW del Teo Martin Motorsport formata da Fran Rueda e Andrés Saravia, e 14 sul campione in carica della Lamborghini, Giovanni Venturini, che fa coppia con Jeroen Mul sulla vettura di Imperiale Racing.

L’altra Ferrari. Oltre al già citato trio di equipaggi, per la vittoria c’è da tenere senza dubbio in considerazione anche la Ferrari 488 GT3 di RS Racing che sarà ancora una volta affidata a Daniele Di Amato e Andrea Montermini. Attenzione anche alle altre BMW e Lamborghini in pista.

Pro-Am class. Fino a questo punto della stagione, la classe Pro-Am ha regalato un altissimo livello di competitività, al punto che in un paio di occasioni gli equipaggi di questa categoria sono riusciti a portarsi a casa la vittoria assoluta. Da segnalare che a Monza in questa classe sarà in pista anche la vettura numero 52 del Luzich Racing affidata al figlio d’arte Eddie Cheever III e al fresco campione europeo del Ferrari Challenge Europe, Nicklas Nielsen. Il giovane danese è all’esordio nelle competizioni Gran Turismo ma da lui ci si aspetta molto. Sulle altre tre Ferrari iscritte in questa classe ci saranno ancora una volta Alexander West e Michele Rugolo, sulla 488 GT3 numero 71 del Luzich Racing, mentre Rinaldi Racing schiererà David Perel e Rinat Salikhov oltre a Dominik Schwager insieme a Christian Hook.

Programma. Le qualifiche-1 sono in programma sabato alle 11.05 locali, mentre la prima delle due gare, quella da 70 minuti, prenderà il via alle 15.45, Il giorno dopo le qualifiche scatteranno alle 9.40 mentre i semafori si spegneranno alle ore 14.15.