Italiano GT – Fisichella e Gai alla caccia del titolo

27 aprile 2018

Italiano GT – Fisichella e Gai alla caccia del titolo

Maranello, 27 aprile 2018 – L’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola è teatro della prima gara dell’edizione numero 16 del Campionato Italiano GT. La stagione 2018 presenta alcune novità regolamentari, su cui spicca la durata aumentata delle gare (56 minuti + 1 giro) per dieci prove su 14 e un calendario che prevede la trasferta francese del Paul Ricard. Cinque le classi ammesse (GT3, GT3 Light, Super GT Cup, GT Cup e GT4) e un parterre di piloti di ottimo livello.

 

GT3. Sono Giancarlo Fisichella e lo svizzero Marcel Fassler i nomi di grido della serie tricolore. Il pilota italiano sarà al via sulla Ferrari 488 GT3 della Scuderia Baldini 27 Network e farà coppia con il connazionale Stefano Gai, campione 2016 e terzo lo scorso anno. Questo equipaggio sarà tra quelli da battere, ma gli avversari non staranno a guardare, a cominciare dai piloti di Easy Race, Andrea Fontana e Daniel Mancinelli, anche loro al volante della 488 GT3. Gli equipaggi Ferrari se la dovranno vedere contro Lamborghini, Audi e BMW.

 

GT3 Light. Nella classe GT3 Light, che ospita le vetture di non ultima generazione, il duello sarà tra Ferrari e Audi. Sulla 458 Italia GT3 di Easy Race sarà al via Maco Magli che dovrà vedersela con l’Audi della Nova Race di Magnoni-Cressoni.

Programma. Il primo weekend della stagione 2018 si aprirà sabato con i due turni di prove ufficiali (8.50-10), mentre gara-1 scatterà nella stessa giornata alle ore 13,30, a cui seguirà, domenica 29 aprile alle ore 12.55, gara-2. Entrambe le corse si disputeranno con la durata allungata a 56 minuti + 1 giro e saranno trasmesse in in streaming sul sito acisport.it/CIGT.