GT Sports Club – Al Paul Ricard brillano Lucchini e Frers

3 giugno 2018

GT Sports Club – Al Paul Ricard brillano Lucchini e Frers

Le Castellet, 3 giungo 2018 – Le due giornate di gara del GT Sports Club hanno visto ancora una volta le Ferrari grandi protagoniste, con un totale di 12 piazzamenti sul podio nell’arco delle due gare (Qualifying Race e Main Race).

 

Gara-1. Nella prima delle due corse a brillare in modo particolare è stato Luigi Lucchini che è stato capace di portare alla vittoria al primo tentativo del 2018 la 458 Italia GT3 del team BMS Scuderia Italia. In seconda posizione nella classe Overall si è piazzato Patrick Van Glabecke (AF Corse), quarto assoluto dietro due piloti della classe Titanium.

 

Gara-2. Nella Main Race a passare per primo il traguardo è stato Karim Ojjeh con la BMW del Boutsen Ginion Racing ma la miglior vettura iscritta alla classifica Overall è stata nuovamente la vettura di Lucchini, seguita dal debuttante Maxim Sultanov (Kessel Racing) e da Van Glabecke. Nella classe Titanium da segnalare il secondo posto della Ferrari 488 GT3 del team Rinaldi Racing affidata a Christian Hook.

 

Iron Cup. Dominio Ferrari come di consueto nell’Iron Cup dove in entrambe le giornate si è avuto il medesimo podio. Klaus-Dieter Frers si è preso la rivincita dopo la gara di Monza imponendosi tanto nella Qualfying Race che nella Main Race al volante della 488 GT3 del team Artega Rennsport. In entrambe le giornate ha battuto lo storico rivale Stephen Earle con la vettura gemella del team Kessel Racing. Doppio terzo posto per Louis Philippe Soenen (AF Corse).